Stampa questa pagina
Martedì, 23 Febbraio 2016 00:32

Intercettazioni: Valensise convoca l’ambasciatore Usa

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Farnesina

Il segretario generale della Farnesina Michele Valensise ha convocato oggi l’ambasciatore degli Stati Uniti d’America John Phillips per chiedere chiarimenti in merito alle intercettazioni telefoniche che, secondo odierne

notizie stampa, sarebbero state effettuate nel 2011 da organismi statunitensi nei confronti dell’allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e di suoi stretti collaboratori.
Nel ricordare le nuove procedure adottate dal presidente Obama nel 2014 in materia di riservatezza delle comunicazioni, l’ambasciatore Phillips ha assicurato che porterà immediatamente la questione all’attenzione delle sue autorità.
Dal canto suo il segretario generale ha ribadito la viva aspettativa italiana di poter disporre quanto prima di chiarimenti specifici su quanto emerso in relazione ai fatti del 2011.

Share
Letto 359 volte
Redazione

Ultimi da Redazione

4 commenti

Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.