Lunedì, 22 Febbraio 2016 14:45

Armenia. Accordo con Mosca per un credito finalizzato all’acquisto di armi

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

di Giuliano Bifolchi

Mosca ha annunciato un accordo per la fornitura di armi all’Armenia, suo partner strategico nel Caucaso e parte dell’Unione economica euroasiatica.
In particolare è risultato che

la Russia concederà a Erevan un credito di 200 milioni di dollari per l’acquisto di equipaggiamenti militari tra cui il proprio sistema di lancio missilistico multiplo, missili anticarro e antiaereo, e per l’ammodernamento dei mezzi blindati.
A tale accordo si è giunti dopo le proteste da parte degli armeni per l’impennata del costo dell’elettricità fornita dalla compagnia russa che opera nel paese, per cui il governo potrà contenere i prezzi risparmiando sull’acquisto di armi in un paese impegnato da anni in un conflitto “congelato” con l’Azerbaigian.

Letto 226 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.