Giovedì, 18 Febbraio 2016 19:44

Turchia: Cpj chiede rilascio giornalista siriano fermato

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

(ANSAmed) - ISTANBUL, 19 FEB - Il Committee to ProtectJournalists (Cpj), osservatorio per la libertà di stampa consede a New York, ha chiesto alla Turchia il rilascio di RamiJarrah, noto giornalista
siriano fermato a Gaziantep, nelsud-est del Paese al confine con la Siria.

Secondo fonti sentite dall'ANSA, le autorità di Ankara lohanno bloccato martedì mentre si trovava in un ufficio per larichiesta del permesso di soggiorno. In seguito il reporter èstato trasferito in un centro di detenzione ad Adana, nel suddella Turchia, dove ha potuto incontrare un legale. Le ragioniufficiali del fermo non sono tuttavia state rese note.

"I giornalisti siriani come Jarrah, che sono andati inTurchia in cerca di un rifugio sicuro, dovrebbero essereprotetti piuttosto che soggetti a detenzione e molestie",denuncia il Cpj.

Fondatore di Radio Ana, una delle più diffuse stazioni radiodel nord della Siria, Jarrah è noto per i suoi reportage daAleppo bombardata da raid russi e governativi. Il 21 gennaioscorso, insieme a una ventina giornalisti siriani, avevaincontrato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che avrebbepromesso supporto al loro lavoro in condizioni difficili.

(ANSAmed).

Letto 323 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.