Giovedì, 18 Febbraio 2016 13:58

Calcio: Tunisia, Inter Campus Hergla aiuta ragazzi

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

(ANSAmed) - TUNISI, 19 FEB - Proseguono senza sosta dal 2012le le attività dell'Inter Campus ad Hergla. Inter Campus è unprogetto sociale ed educativo che utilizza il gioco del calciocome formula
di attrazione sociale, si rivolge alle bambine e aibambini dagli 8 ai 14 anni e si basa sul ''diritto fondamentaleal gioco'' che deve essere garantito ad ogni bimbo. Inter Campusin Tunisia è un progetto avviato da Inter Fc Milano e finanziatoda Iner Futura srl, presente attualmente in 28 paesi del mondo.

Nel centro di Hergla 200 bambine e bambini e 11 tra istruttricied istruttori locali partecipano alle attivitàeducative-sportive in una realtà dimenticata dal turismointernazionale, dove gli unici punti di riferimento, al di fuoridegli orari scolastici, spesso sono solo i caffè e la Moschea.

Il responsabile di Inter Campus in Tunisia Enrico Uncini spiegaad ANSAmed: ''i nostri obiettivi sono tutti a carattere socialeed educativo, cerchiamo di prevenire l'abbandono scolastico, ladevianza e l'esclusione sociale, lottiamo per l'integrazionesociale delle donne, dei bimbi che vivono in un'area ruraledisagiata, promuoviamo attività culturali e ricreative, diamogratuitamente materiale ai bimbi, formiamo gli istruttorisecondo i metodi dell'Inter''. Gli istruttori-allenatoritunisini che collaborano al progetto infatti ricevono unaformazione professionale dagli allenatori italiani inviatiperiodicamente dall'Inter. Dal 21 al 25 saranno infatti adHergla il responsabile di Inter Campus Africa, Massimo Seregni edue formatori, Lorenzo Forneris e Fabio Perfetti per effettuareil 12mo incontro di formazione dedicato ad allenatori/educatorie ai i bambini. Inter Campus Tunisia si appoggia localmentesull'associazione culturale Tanit di Enrico Uncini, cheorganizza anche azioni di cittadinanza attiva e di caratteresociale, a dire dello stesso Uncini, ''spesso in totaleautonomia dalle burocrazie ministeriali tunisine''. (ANSAmed)

Letto 385 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.