Domenica, 14 Febbraio 2016 17:30

Napoli conferisce cittadinanza onoraria a leader Pkk Ocalan

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

(ANSAmed) - NAPOLI, 15 FEB - L'amministrazione della città diNapoli ha conferito la cittadinanza onoraria ad Abdullah Ocalan,il leader curdo del Pkk, detenuto da 16 anni in Turchia. Lacittadinanza è stata
consegnata oggi dal sindaco, Luigi DeMagistris, alla nipote, Dilek Ӧcalan, che ha ricevuto lapergamena e una medaglia della città. La scelta di conferire la cittadinanza onoraria ad Ocalan, ènata, spiega l'amministrazione comunale partenopea "qualepubblico attestato dei sentimenti di condivisione dei principidi democrazia, uguaglianza e libertà per il popolo curdo" alquale, si legge nelle motivazioni, "la città di Napoli è legatada affetto, stima ed amicizia". "Napoli - ha detto il sindaco De Magistris durante lacerimonia - è città di pace e vuole creare una comunità diconvivenza, provando a costruire la pace tra Turchia eKurdistan, come tra palestinesi e israeliani. Non vogliamoriscrivere la storia, non abbiamo i mezzi per farlo, ma neinostri luoghi vogliamo dimostrare che si può stare insieme, chel'amore può prevalere sull'odio". L'onorificenza è "un passo importante per noi - ha commentatoDilek Ocalan - e chiediamo a chi vuole pace e fratellanza asostenere questa lotta che parte dal basso". Stasera a Napoli cisarà anche un dibattito pubblico sulla resistenza curda e unconcerto di solidarietà per Ocalan. (ANSAmed).
Letto 163 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.