Domenica, 14 Febbraio 2016 14:12

Migranti: Ue, risposta sarà con Grecia non contro Grecia

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

(ANSAmed) - BRUXELLES, 15 FEB - "La risposta europea allacrisi dei profughi sarà data con la Grecia e non contro laGrecia", così il portavoce della Commissione Ue MargaritisSchinas.

"Faremo tutto

quello che possiamo per sostenere i nostriStati ad affrontare" questo flusso di profughi, "il piùimportante dalla Seconda guerra mondiale", spiega Schinasevidenziando: "La Grecia ha fatto sostanziali progressi esperiamo" che questa tendenza continui.

La Commissione europea ha sbloccato 12,7 milioni di euro difondi di emergenza alla Grecia per aiutare nella realizzazionedi capacità ricettive nell'area continentale. I fondi arrivanodal Fondo per asilo, migrazione e integrazione (Amif) e sarannoutilizzati per realizzare almeno 8000 nuovi posti.

I fondi serviranno a finanziare case mobili per lasistemazione temporanea dei profughi nelle regioni dellaMacedonia centrale e dell'Attica. (ANSAmed).

Letto 115 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.