Giovedì, 11 Febbraio 2016 17:54

Siria: istituto ricerca a Beirut, 470mila uccisi in 5 anni

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

(ANSAmed) - BEIRUT, 12 FEB - E' di quasi mezzo milione disiriani uccisi il bilancio di cinque anni di violenze in Siria,circa il doppio di quanto documentato un anno e mezzo
fadall'Onu. Lo si apprende dal rapporto aggiornato di unautorevole think tank siriano indipendente, il Syrian Center forPolicy Research (Scpr) basato a Beirut.

Il centro ha diffuso nelle ultime ore un report sugli effettieconomici e sociali della guerra. Tra le diverse cifre spicca ilbilancio dei morti fino al dicembre 2015: 470mila siriani, tracivili e uomini armati. Nel 2014 l'Onu aveva smesso di contareil numero di uccisi in Siria per le difficoltà nel documentarein maniera autorevole i fatti sul terreno. Da allora l'unicafonte su cui i media si basavano erano i report periodicidell'Osservatorio nazionale per i diritti umani, unaorganizzazione siriana legata alle opposizioni.

Nel rapporto del think tank siriano si afferma inoltre chel'aspettativa di vita in Siria è scesa di ben 14 anni, dai 70del 2010 ai 56 del 2015. (ANSAmed)

Letto 173 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.