Giovedì, 11 Febbraio 2016 12:11

Università: nasce in Calabria centro studi Med islamico

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

(ANSAmed) - ROMA, 12 FEB - L'Università della Calabria, consede a Arcavacata di Rende, ha inaugurato il Laboratorio sulMediterraneo islamico Occhiali'. Lo scopo e' quello di dar vitaad un centro di
Studi e Ricerche che si occupi dell'interafascia del Nord Africa, il Vicino Oriente arabo, la Turchia, iBalcani e del resto dei paesi mediterranei potenzialmentesoggetti a dinamiche legate in qualche modo all'Islam. Il nomedel Laboratorio, istituito presso il Dipartimento di Lingue eScienze dell'Educazione, si rifà alle vicende di un celebrepersonaggio calabrese, Giovan Dionigi Galeni (1519-1587), chenella sua parabola di vita ha incarnato lo spirito stessodell'osmosi mediterranea. Galeni, nato a Le Castella inCalabria, venne fatto prigioniero dai Turchi sulle coste natie eavviato a un'esistenza di schiavitù sulle galee ottomane. Ciònon gli impedì in seguito di ascendere i gradini della scalasociale e di ritagliarsi una posizione di rilievo nell'imperoturco, dapprima come corsaro, come ammiraglio e infine comepascià di Algeri e bey di Tripoli. Il suo nome turco, Ulu Ali,deformato nel nostro ''Occhialì'', è sembrato esemplare peresprimere il dinamismo da sempre esistito nel Mediterraneo e altempo stesso il ruolo che in questo mare può ancor oggi svolgerela Calabria.

Il Laboratorio non intende restringere il proprio campo diintervento a settori esclusivi della ricerca, ma si aprirà atutti i contributi disciplinari che i suoi partecipanti vorrannosvolgere. Saranno incoraggiate quindi prospettive storiche,linguistiche, politiche, economiche, giuridiche, sociologiche,psicologiche o pedagogiche nella più vasta accezione deitermini, non escludendo gli approcci interdisciplinari cheverranno ritenuti utili. Le attività del Laboratorio sarannoprincipalmente rivolte all'individuazione di rilevanti temi diricerca, all'organizzazione di seminari, all'istituzione dipercorsi formativi e ad interventi mirati al territorio,collaborando con l'informazione, le associazioni locali, icentri culturali. "Il Laboratorio si intende aperto a tutti glistudiosi del Mediterraneo interessati, uno dei suoi obiettiviprincipali sarà quello di costituire una rete di giovaniricercatori e di aprirsi alla collaborazione con analoghi centridi ricerca italiani e stranieri", sottolinea ad ANSAmed uno deisuoi membri, Manuelita Scigliano. (ANSAmed).

Letto 167 volte

1 commento

  • Link al commento DorothyAffexUY Lunedì, 17 Luglio 2017 19:58 inviato da DorothyAffexUY

    Revolutional update of SEO/SMM package "XRumer 16.0 + XEvil 3.0":
    captchas regignizing of Google, Facebook, Bing, Hotmail, SolveMedia, Yandex,
    and more than 8400 another types of captchas,
    with highest precision (80..100%) and highest speed (100 img per second).
    You can connect XEvil 3.0 to all most popular SEO/SMM software: XRumer, GSA SER, ZennoPoster, Srapebox, Senuke, and more than 100 of other software.

    Interested? You can find a lot of impessive videos about XEvil in YouTube.
    See you later!


    XRumer20170717

Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.