Giovedì, 11 Febbraio 2016 12:11

<div>Migranti: Boldrini ad Atene,'Grecia rispetta impegni, Ue no'</div>

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATENE - "La Grecia sta facendo uno sforzo enorme per rispettare gli impegni per l'identificazione dei richiedenti asilo", mentre l'Ue "non rispetta i propri impegni con questo paese, perché il sistema

di ricollocazione ancora non funziona come dovrebbe, perché altri paesi decidono di non fare la propria parte". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, dopo l'incontro ad Atene con il primo ministro, Alexis Tsipras.

"Non può esistere un'Europa con i muri, il problema è la gente che muore in mare", ha affermato dal canto suo Tsipras.

"L'Ue è percorsa da movimenti di estrema destra, se non cambiamo marcia il rischio è che diventino più forti", ha aggiunto.

Oltre a Tsipras, Boldrini ha incontrato il presidente greco Prokopis Pavlopoulos, al quale ha espresso i ringraziamenti dell'Italia per come la Grecia sta gestendo la situazione.

"Siamo fieri di come i greci stanno affrontando la crisi dei migranti. Dalla Grecia ci viene una lezione di correttezza dell'applicazione del diritto umanitario e di umanità", ha detto.

Domani Boldrini si recherà a Lesbo, "per ringraziare queste persone che hanno riscattato la reputazione di tutta l'Europa".

"La Grecia non è un paese periferico - ha sottolineato la presidente - ma il cuore dell'Europa, della sua civilizzazione e il paese dove l'Ue giocherà il suo futuro".

Letto 328 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.