Giovedì, 11 Febbraio 2016 10:11

Marocco: fine delle ostilità con Svezia, apre Ikea

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

(di Olga Piscitelli) (ANSAmed) - RABAT, 12 FEB - Il nulla osta è arrivato. Acinque mesi dal giorno fissato per l'inaugurazione, Ikea Marocpuò aprire le porte e accogliere i clienti. L'esasperazione
tragli oltre 400 dipendenti era alle stelle; il clima di tensioneormai palpabile. Come in una telenovela, lo sbarco del colosso dei mobili lowcost in Africa ha appassionato il Marocco. Ufficialmentesprovvisto di un certificato di conformità, ma ufficiosamente alcentro di una guerra diplomatica con la Svezia, Ikea ora èpronta ad accogliere gli appassionati di design fai da te aZenata, borgo industriale alle porte di Casablanca. Il 22febbraio è prevista una giornata di apertura per parenti e amicidei dipendenti, una sorta di prova generale del via agliacquisti. Era il 29 settembre, giornata fissata per l'inaugurazione,quando le autorità municipali di Casablanca hanno bloccato leporte. Tutto annullato per colpa di un certificato di conformitàche è uno dei documenti più semplici della complessa burocraziamarocchina. Il sospetto è che il marchio di mobili in kit siastato boicottato per una ragione politica. E diplomaticainnanzitutto. Pochi giorni prima era stato presentato inParlamento a Stoccolma un progetto di legge che volevariconoscere la Repubblica araba democratica sahrawi dando cosìrappresentanza diplomatica al Fronte Polisario. L'ex colonia spagnola controllata dal Marocco ma rivendicatadal gruppo di separatisti maghrebini è da sempre la spina nelfianco di Rabat. Inutili fin qui i tentativi di mediazione Onuper cercare di ricomporre i dissidi tra il movimentoindipendentista che vorrebbe un referendum di autodeterminazionee il re del Marocco che non rinuncia ai territori piùoccidentali. L'arrivo del certificato che mancava per aprire il grandemagazzino blu con l'insegna gialla coincide in effetti con unpasso indietro di Stoccolma che ha rinunciato al progetto dilegge al centro della polemica. Ikea, nata dall'idea di Ingvar Kamprad, che oggi è ilpresidente della società con sede nei Paesi Bassi, arriva oraufficialmente in Marocco con la mediazione di SYH Morocco,filiale del partner kuwaitiano Al Homaizi, che da più di 30 anniha il marchio svedese in Medio Oriente. (ANSAmed).
Letto 385 volte

2 commenti

  • Link al commento FlossieNenGF Mercoledì, 26 Luglio 2017 06:03 inviato da FlossieNenGF

    Absolutely NEW update of SEO/SMM package "XRumer 16.0 + XEvil 3.0":
    captchas recognition of Google, Facebook, Bing, Hotmail, SolveMedia, Yandex,
    and more than 8400 another types of captcha,
    with highest precision (80..100%) and highest speed (100 img per second).
    You can connect XEvil 3.0 to all most popular SEO/SMM programms: XRumer, GSA SER, ZennoPoster, Srapebox, Senuke, and more than 100 of other software.

    Interested? There are a lot of impessive videos about XEvil in YouTube.
    Good luck!


    XRumer20170725

  • Link al commento FlossieNenGF Mercoledì, 26 Luglio 2017 00:38 inviato da FlossieNenGF

    Absolutely NEW update of SEO/SMM package "XRumer 16.0 + XEvil":
    captchas breaking of Google, Facebook, Bing, Hotmail, SolveMedia, Yandex,
    and more than 8400 another size-types of captcha,
    with highest precision (80..100%) and highest speed (100 img per second).
    You can connect XEvil 3.0 to all most popular SEO/SMM software: XRumer, GSA SER, ZennoPoster, Srapebox, Senuke, and more than 100 of other programms.

    Interested? You can find a lot of demo videos about XEvil in YouTube.
    Good luck!


    XRumer20170725

Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.