Martedì, 09 Febbraio 2016 13:10

Bruxelles, lettera a 28, cambio marcia su ricollocamenti

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

(ANSAmed) - BRUXELLES, 10 FEB - "Oggi ho inviato una letteraa ogni ministro dell'interno" dei 28 "con un messaggio chiaro",ovvero "dobbiamo cambiare marcia ai ricollocamenti" per cui "ledecisioni prese devono essere
attuate immediatamente". Così ilcommissario Ue Dimitri Avramopoulos di fronte al bassissimonumero di ricollocamenti Ue di rifugiati effettuato finora.

"Abbiamo già perso tempo" nel gestire la crisi dei rifugiati,"questo è un fatto ed è inaccettabile", soprattutto alla lucedel fatto che "quest'anno un numero significativo di migrantipotrebbe tentate di nuovo di raggiungere l'Europa", affermaAvramopoulos, mettendo in "chiaro" che "quei migranti che hannodiritto alla protezione saranno protetti ma non spetta lorodecidere in quale stato membro, mentre gli altri che non nehanno diritto saranno rimpatriati". (ANSAmed).

Letto 195 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.