Domenica, 07 Febbraio 2016 13:17

<div>"Chi ha paura del cheap oil?" - 17/02, Milano</div>

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il crollo del prezzo del petrolio nell'ultimo anno sta cambiando radicalmente i rapporti di forza tra paesi esportatori e importatori, con conseguenze non necessariamente ovvie, anche per un paese importatore come

l’Italia.
Il costo del barile resterà a lungo così basso o tornerà a crescere? Che conseguenze sta avendo sulla stabilità politico-sociale di paesi produttori già fragili? Qual è l’impatto sulle crisi regionali, soprattutto nell’area mediorientale?

 

Per discutere di questi temi, l'ISPI ha organizzato l'evento "Chi ha paura del cheap oil?" che si svolgerà mercoledì 17 febbraio alle 18.00.
 
Intervengono:
Giorgio ARFARAS, SCM SIM
Gregorio DE FELICE, Intesa Sanpaolo
Massimo NICOLAZZI, ISPI 
Luca PAGNI, La Repubblica
Armando SANGUINI, ISPI

 

L'evento sarà trasmesso in diretta live streaming sul sito dell'ISPI.

 

Per partecipare all'incontro, che si terrà presso la sede dell'ISPI (Palazzo Clerici - Via Clerici, 5 - Milano), è necessario registrarsi.

 

L'accesso alla sala sarà garantito fino al raggiungimento della capienza massima.

Letto 345 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.